Il Potere che è in Te

consigli per il miglioramento personale e la crescita spirituale

Un corso in miracoli

Posted by Uroboro su giugno 12, 2008

“Nulla di ciò che è reale può essere minacciato
Nulla di irreale esiste
In ciò si trova la pace di Dio”

La frase qua sopra è il dichiarato riassunto di “Un corso in miracoli“, un libro che, a detta di tutti quelli che l’hanno letto, è un libro di potere, un libro cioè che produce profondi mutamenti sia in noi stessi che nel mondo attorno a noi.

Lo scopo di questo libro è far crescere spiritualmente lettori e praticanti fino ad un punto in cui si arriva ad una sorta di illuminazione, al superamento del proprio Ego e infine ad una percezione corretta in cui si arriva finalmente a capire che coasa è reale e cosa non lo è, si arriva ad un definitivo

La chiave di questa crescita spirituale è il riconoscimento che l’Ego, inteso come ciò che noi crediamo di essere contrapposto a ciò che siamo veramente, è solo una entità fittizia che non ha niente ha che fare con la nostra realtà ma è comunque responsabile della percezione illusoria di essere una cosa separata e diversa da Dio. E’ dall’Ego, ci dice il libro, che vengono la paura, il senso di separazione, il dolore, la morte e gli altri aspetti negativi della vita. La salvezza sta nel riconoscere la non-realtà (o irrealtà) dell’Ego, accettare il nostro essere parte della divinità e abbandonarsi a quello Spirito Santo, a quel Cristo che è già in noi ma che l’ Ego non vuole (non può) vedere perchè il prezzo della consapevolezza è proprio la morte dell’ Ego.

Il libro si presenta come un libro dettato direttamente da Dio e per questo viene pubblicato senza il nome degli autori (comunque facilmente ritrovabili). Ha la struttura di un corso vero e proprio ed è diviso in tre parti ben distinte: la prima parte è il testo vero e proprio, in cui si affrontano tutti gli aspetti dell’uomo e della vita e si tratta fondamentalmente di lezioni spirituali in cui, capitolo per capitolo, viene smontato il falso punto di vista dell’Ego (l’irreale) e appare la verità (il reale); la seconda parte consiste in una serie di esercizi (365 esercizi, da fare uno al giorno) studiati come il programma di un anno; la terza parte infine è un manuale per insegnanti che riprende i punti principali del testo e li riassume in modo semplificato ed immediato, sotto forma di risposte che un insegnante potrebbe dare alle domande dei suoi studenti.

Un libro di potere senza dubbio, un libro che ti cambia anche tramite la sola lettura del testo anche se gli esercizi sono indispensabili per poter raggiungere pienamente lo scopo del libro: la richiesta è quella di fare gli esercizi, non quella di studiare i materiali, anzi lo scopo potrebbe essere raggiunto anche solo con gli esercizi, senza la lettura o studio delle altre parti.

Inoltre questi esercizi sono molto potenti e alcuni di questi possono essere utilizzati anche da soli, senza il contesto del libro, io li ho trovati ugualmente utili ed efficaci ad esempio per rimettermi in carreggiata quando mi sento arrabbiato oppure ho pensieri negativi verso qualcuno. E anche senza fare gli esercizi, questo libro mi è stato e mi è di un grosso aiuto quando voglio schiarirmi le idee su qualche argomento di riflessione (la morte, il dolore, il sacrificio, la fede, l’amore, ecc.): leggo le pagine che mi interessano e poi ci medito sopra per qualche minuto; alle volte non scelgo neanche l’argomento, apro a caso il libro e nelle pagine trovo comunque un valido spunto di riflessione.

Per quanto riguarda seguire la serie completa degli esercizi, ho iniziato diverse volte negli ultimi anni, ma non sono mai andato avanti più di tanto: dopo un mese, un mese e mezzo, smettevo e mollavo là libro ed esercizi. Era come se il mio Ego sentisse di essere minacciato e mi tirasse indietro, come se mi stesse dicendo: “Ma dove vai? Ma sei matto! Questa roba ci rovina tutti e due!”. Ed in effetti fare tutta la serie degli esercizi non credo sia cosa da poco: sono convinto che la consapevolezza a cui si arriva può comportare un rovesciamento della vita come la sto vivendo ora, e questo mi fa un po’ paura (naturalmente, la frase precedente non è altro che una giustificazione del mio Ego… ;-))

Per saperne di più c’è un sito: http://www.ucim.it/index2.htm

Scheda bibliografica:
Un corso in miracoli. – Milano : Armenia, 1999. – 1307 p. – Il libro non dovrebbe dare problemi di reperibilità almeno presso grosse librerie. In cas di diffcile reperibilità provate a cliccare qui

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: