Il Potere che è in Te

consigli per il miglioramento personale e la crescita spirituale

Droghe digitali, cibernetiche, sonore…

Posted by Uroboro su luglio 6, 2008

Droghe digitali, droghe cibernetiche, droghe sonore… in questi ultimi giorni c’è un gran vociare alla televisione, sui giornali e in parte anche su web e c’è chi dice che è una bufala colossale, chi dice che è la piaga del terzo millennio, chi dice che è la fine delle droghe di strada e avanti di questo passo.

Eppure, ho trovato veramente pochi interventi e poche notizie che spiegavano le cose come stanno, e cioè che non si tratta altro di una applicazione particolare di una tecnologia che si base sui battiti binaurali (binaural beat) per modificare la frequenza delle onde cerebrali e i relativi stati mentali.

E allo stesso tempo mi sono accorto che c’è ancora un mucchio di gente che non conosce questa tecnologia e per questo ho scritto un articolo (più complesso e lungo di un post) che spero possa essere utile a chi è completamente digiuno sull’argomento e anche perchè non vorrei mai che una tecnologia potente come quella dei battiti binaurali venisse collegata all’idea della droga e basta.

Se vi interessa, l’articolo lo trovate qui: Binaural beat : la tecnologia dei battiti binaurali.

Comunque, le cosiddette informazioni fanno riferimento soprattutto -se non unicamente- a I-Doser e ai prodotti che vende questa ditta sfruttando appieno l’idea di “droga” a partire dal nome. Io ho provato ancora tempo fa i prodotti di I-Doser e devo dire che sì, possono rendere leggermente euforici oppure ridurre lo stress e rilassare, ma niente di particolare, cose comuni quando si ha a che fare coi battiti binaurali, niente di straordinario

Se vogliamo parlare di droghe, ben diversa è invece la “droga” proposta da Binaural-Beats.com, perchè è un mix che porta da uno stato di rilassamento profondo ad uno stato molto alto di euforia e benessere attraversando praticamente tutto lo spettro delle frequenze delle onde cerebrali (se non capite di cosa sto parlando, leggetevi l’articolo di cui parlavo sopra). Tra l’altro, ho provato nel tempo anche diversi altri prodotti di Binaural-Beats.com e ho visto che non solo i suoi prodotti rispecchiano sempre quello che promettono.

Tornerò certamente su quest’ argomento, ma se intanto avete domande o dubbi, non ci sono problemi: sono cose che conosco bene -e comunque meglio di tanti tuttologi e sedicenti giornalisti che ho sentito oppure ho letto in questi giorni… 😉

namaste

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: