Il Potere che è in Te

consigli per il miglioramento personale e la crescita spirituale

Vivere nel presente – Dai un nome alle cose

Posted by Uroboro su maggio 4, 2009

Vivere nell’Adesso, nel momento presente sembra una cosa ovvia ma in realtà non è così semplice come sembra. Ed è invece realmente importante, perchè la nostra vita è qui, ora, nel presente, non nel futuro o nel passato. Come diceva non mi ricordo più chi, “La vita è quella cosa che ci capita addosso quando siamo impegnati a fare altre cose”.

Mi permetto allora di dare qualche suggerimento in merito: si tratta di semplici esercizi, da mettere in pratica quando e come si preferisce. Sono semplici, ma potenti, chiunque può farli senza alcun impegno, e aiutano veramente a rimettere l’attenzione su quello che siamo qui ora ed adesso, ci aiutano insomma a riscoprire la vita proprio nel momento in cui stiamo vivendo.

Esercizio 1 – Dai un nome alle cose

Questo esercizio è il più semplice di tutti. Può essere fatto dovunque e in qualunque occasione.

Con calma e tranquillità, decidi di fare l’esercizio e fermati, smetti di fare quello che stavi facendo.

Fai qualche respirazione profonda e guardati attorno. Guarda le cose, per quello che sono e come si presentano.

Guarda ogni singola cosa, ogni oggetto, pianta, animale, persona, immagine, insomma qualsiasi cosa ti capiti di vedere e dalle un nome. Non fermarti su questa cosa o quell’altra. Se ti viene in mente qualcosa di importante, di’ a te stesso che ci tornerai dopo, passa alla prossima cosa che vedi e dalle un nome.

Continua così per un paio di minuti o anche più, se ti va, e poi ritorna a fare quello che stavi facendo prima.

Probabilmente noterai che la tua mente è più fresca e presente.  Che cosa è successo? Semplicemente, hai ripreso contatto con l’universo attorno a te, mettendo l’attenzione sull’ambiente sul quale non avevi.

Questo esercizio rientra in quegli esercizi che portano a percepire la realtà per quello che è senza passare per i filtri della nostra mente. Quando ti fermi e guardi attorno a te in genere la mente può fare due cose: o continuare a pensare a quello che stavi facendo (e quindi in realtà non ti sei fermato e la tua attenzione continua ad essere sulla tua attività) oppure rovesciarti addosso una serie di pensieri  dei più svariati tipi e sui più svariati argomenti che ugualmente ti distraggono dalla percezione corretta della realtà.

Dare un nome alle cose significa concentrarsi sul singolo oggetto che fa parte della realtà esterna e iquesto n qualche modo far star zitta la tua mente e il suo incessante chiacchierare. Non è una cosa da poco. Questo esercizio infatti, se praticato regolarmente e con costanza, può diventare una forma di meditazione alquanto potente.

Non mi ricordo dove o da chi ho imparato quest’esercizio, mi dispiace di non poter dare indicazioni precise. Comunque, per saperne di più sulla questione del tempo presente, puoi vedere questo post e l’articolo di Remez Sasson.

4 Risposte to “Vivere nel presente – Dai un nome alle cose”

  1. stefania said

    Mi incuriosisce e mi affascima l’esercizio proposto,
    mi reste solo un dubbio al riguardo e cioè il “dalle un nome” in grassetto indicato nell’esercizio, significa il nome reale dell’oggetto,pianta,animale, immagine etc. tipo: vaso, ferro da stiro,gatto, oppure ad ognuno degli oggetti presenti nel luogo in cui mi trovo, occorre che io dia a questi un nome di fantasia ? Se la risposta affermativa fosse la seconda opzione, chiederei cortesemente di fare un esempio.
    Complimenti per il sito ed in attesa di una vs. risposta, ringrazio e cordialmente saluto.
    Stefania.

  2. molto carino😉 …
    … tempo fa lessi un rimedio simile per staccare la spina dai pensieri superflui:
    ” descrivere minuziosamente le attività che stai svolgendo in qualsiasi frangente (dal metterti le calze, lavarti i denti. al pulire i piatti, etc.)”. In questo modo la mente, invece di vagare su altri lidi, è pienamente focalizzata nel qui ed ora .
    Basta dedicare qualche minuto ogni giorno a questa abitudine per ottenere dei risultati soddisfacenti in termini di attenzione / concentrazione.

  3. Axel said

    esercizio carino, l’unico problema è che il mondo attorno a te è terreno fertile per la mente, e mentre il cuore sta bussando dentro di te vuoi veramente metterti a dare altri nomi alle cose?
    scoprire il mondo interiore, rivolgendo all’interno le attenzioni che normalmente sono rivolte al mondo esteriore, è l’unica strada che può portare veramente a stare nel presente

  4. tafanario said

    è ancora attivo quetso blog?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: