Il Potere che è in Te

consigli per il miglioramento personale e la crescita spirituale

Archive for the ‘libri materiali software’ Category

La Nuova Legge di Attrazione – di G. Bruno e V. Grunert

Posted by Uroboro su novembre 1, 2008

Ricevo e pubblico -volentieri- questa recensione su un nuovo e-book di Giacomo Bruno  e Viviana Grunert su un argomento che ha molto a che fare con il miglioramento personale; la cosa più interessante -ed efficace- è l’unione tra le varie pratiche legate alla legge di attrazione e le pratiche di PNL.


“Il libro The Secret di Rhonda Byrne ha venduto milioni di copie e ha diffuso in tutto il mondo il concetto di “Legge di Attrazione”. Essa dice che se tu desideri fortemente qualcosa, allora si realizzerà quasi per magia; l’universo ti aiuterà a raggiungere i tuoi desideri e ti permetterà di attrarre proprio le risorse di cui hai bisogno.

Noi crediamo che tutto questo sia assolutamente vero, che quando tu ti focalizzi su un particolare sogno o obiettivo, allora in qualche modo si realizzerà.

Napoleon Hill diceva: «Qualsiasi cosa l’uomo può immaginare, la può realizzare».

Antohny Robbins parla di “sistema attivante reticolare”, per intendere che quando la mente umana è focalizzata su un desiderio, allora semplicemente noterà eventi, persone e discorsi correlati a quel desiderio.

Deepak Chopra parla di “coincidenze” e fisica quantistica.

Il senso è sempre lo stesso: più ci concentriamo su qualcosa e più questa diventa vicina, concreta e realizzabile.

E fin qui ci siamo. E la pratica? Come si mette concretamente in pratica la legge di attrazione? Possiamo fare qualcosa per aiutare l’universo ad aiutarci nel realizzare i nostri sogni?

La “Nuova Legge di Attrazione” è un ebook che unisce le tante teorie sull’attrazione all’elevata pragmaticità della Programmazione Neuro-Linguistica (PNL), la scienza che da oltre trentacinque anni studia l’eccellenza umana.

Sai qual è la differenza tra un sogno e un obiettivo concreto e realizzabile? La pianificazione; la misurabilità; la data entro la quale raggiungerlo. Questo significa che se tu pianifichi bene i tuoi sogni, essi si realizzeranno concretamente. E’ come mettere il pilota automatico.

In PNL esiste una precisa formulazione degli obiettivi, seguendo la quale si può imparare a prefissarli nel modo più appropriato. Ad esempio, per prima cosa un obiettivo deve essere espresso in maniera positiva. Se il tuo sogno è quello di cambiare lavoro, non esprimerlo dicendo: «Non voglio più fare quello attuale», perché così facendo espliciterai ciò che “NON vuoi fare” e non ciò che “vuoi fare”. E come sappiamo, se ti concentri su una cosa, sarà proprio quella a realizzarsi.

Per avere ben chiara la direzione verso la quale intendi procedere devi sapere dove vuoi andare; ecco perché parleremo di stato attuale, ossia la situazione in cui ti trovi oggi, e di stato desiderato, cioè quella che vorresti raggiungere. Stabilendo questi due punti avrai una direzione da seguire e dovrai solo trovare il modo per fare questo spostamento, cominciando dal verificare le risorse che hai a disposizione. Definendolo nella maniera giusta, e aggiungendo azione e una grande strategia, potrai raggiungere il tuo obiettivo molto più velocemente ed efficacemente.

Si dice che ci siano due tipi di falliti nella vita: coloro che agiscono senza pensare e coloro che pensano senza agire. Ma con la Nuova Legge di Attrazione diciamo che è necessario pensare positivamente, agire e avere una strategia forte, chiara e anche molto flessibile, in modo da sperimentare diverse modalità per raggiungere il proprio obiettivo, fino a trovare quella giusta.

La Nuova Legge di Attrazione si integra bene anche con la “Teoria dei sei bisogni” di Anthony Robbins, uno dei più grandi motivatori del mondo. Secondo questa teoria, che sono sicuro troverai molto interessante, ognuno di noi ha sei bisogni fondamentali che le nostre azioni possono soddisfare o non soddisfare.

Se provi ad analizzare le cose che ami o non ami fare, ti accorgerai, infatti, che i tuoi bisogni vengono soddisfatti in entrambi i casi; quindi, accade anche per le cose che non ti piace fare, spesso in maniera nascosta. Questo perché entrano in gioco i cosiddetti “vantaggi secondari”, come quando si associa al concetto di malattia l’affetto dei parenti o degli amici. Attraverso lo studio dei bisogni potrai capire come e quanto motivarti e come motivare gli altri.

Ma se vuoi davvero realizzare i tuoi sogni, allora, secondo la Nuova Legge di Attrazione, non puoi prescindere dalle convinzioni; queste sono il tramite tra i bisogni e ciò che poi effettivamente facciamo e realizziamo. Ad esempio, un lavoro è uguale per tutti, i bisogni sono uguali per tutti, ma ciò che fa la differenza è il legame che si crea tra lavoro e bisogni, dato proprio dalle convinzioni. Quindi, se hai la convinzione che attraverso il tuo lavoro puoi soddisfare un certo bisogno, il tuo lavoro ti motiverà tantissimo; al contrario, una convinzione opposta può farti vivere il lavoro come una cosa noiosissima.

Attraverso lo studio dei bisogni umani e delle convinzioni limitanti o potenzianti che tutti abbiamo, possiamo veramente avere il controllo della nostra motivazione e della nostra capacità di ottenere risultati.”

La “Nuova Legge di Attrazione” – di G. Bruno e V. Grunert

Annunci

Posted in libri, libri materiali software, pensiero positivo, tecniche | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Brian Weiss – Lo specchio del tempo

Posted by Uroboro su settembre 14, 2008

Questo è un libro (accompagnato da un CD audio) che ha a che fare con il recupero di immagini e ricordi di vite precedenti. Ora, la questione delle vite precedenti e della reincarnazione è una questione che ha a che fare con punti di vista e credenze individuali e soggettive, e ognuno in proposito la pensa come vuole: c’è chi ha piena fede in esse, chi dice che sono semplici costruzioni della psiche, chi dice che non si tratta di vite precedenti ma di vite parallele, chi l’attribuisce a contatti con  l’inconscio collettivo, ecc. ecc.

Non voglio qua entrare nel merito della cosa, ci mancherebbe altro. Voglio solo presentare questo libro perchè è fatto bene ed è accompagnato da quella che si può anche chiamare una meditazione guidata ma che, di fatto, è una vera e propria seduta di  regressione che, nelle intenzioni dell’autore, può riportare appunto indietro nel tempo e far sperimentare vite precedenti.

Questa meditazione dura una mezz’oretta, e, dopo una prima fase di rilassamento guidato del corpo e della mente che porta ad uno stato di rilassamento veramente profondo, si viene guidati tramite la tecnica della visualizzazione prima verso il periodo dell’infanzia, col recupero di ricordi e sensazioni  dell’epoca e poi ancora più indietro, sempre tramite visualizzazioni.

La cosa bella è che anche se si è veramente in uno stato di rilassamento profondo, la meditazione o seduta, come si preferisce chiamarla, è studiata proprio bene, in modo tale che si rimane sempre e comunque padroni di se stessi e con piena facoltà di scelta: se si incontrano esperienze sgradevoli, si possono evitare a proprio piacimento, se si incontrano esperienze gradevoli, uno ci si può soffermare, si possono ri-vivere gli episodi in prima persona oppure come spettatore esterno, si può sempre scegliere cosa fare e dove andare e non ci sono i comandi tipici di sedute per così dire più autoritarie che guidate -quelli tipo: “Torna indietro al tuo secondo anno di età!” o roba del genere, per capirci.

Consiglio questo libro -e soprattutto il CD audio annesso- perchè anche il solo rilassamento è potente e veramente rigeneratore e l’unico vero rischio che si corre è quello di addormentarsi a metà della registrazione (a me e ad altri è capitato più di una volta) e di risvegliarsi poi belli riposati e con la mente fresca.

Che poi uno recuperi veramente ricordi di vite precedenti o meno, beh, come dicevo prima è una questione di credenza individuale. Qualcosa certamente salta fuori: se sei un freudiano, per te saranno creazioni della psiche, se sei junghiano puoi pensare ad emanazioni dell’inconscio collettivo, se poi credi nella reincarnazione, allora eccoti le tue vite precedenti… La cosa importante è che -indipendentemente da come tu la possa pensare- entri comunque in rapporto con parti di te che non conosci o che ti eri dimenticato

Consiglio di tenere a portata di mano un quaderno e di prendere nota di quello che si è visto, sentito e vissuto -magari un quaderno bello grande, dove notare quello che è saltato fuori in diverse occasioni, perchè chi ha provato una volta questo genere di seduta, generalmente la prova ancora, e ancora e ancora: non solo perchè ogni volta si trova qualcosa di nuovo, ma anche perchè la prima parte, quella del rilassamento è veramente molto molto molto piacevole, oltre che benefica.

Brian Weiss è uno psichiatra che da decenni si occupa di ipnosi regressiva. Se ti interessa, per questo ed altri libri di Brian Weiss, puoi cliccare qui.

Posted in libri, libri materiali software, meditazione guidata, rilassamento | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , | 3 Comments »

Risorse (introduttive) gratis

Posted by Uroboro su agosto 20, 2008

Spulciando in cerca di libri, come al mio solito, sono capitato sul sito della Libreria Il Giardino dei Libri, una libreria online specializzata in argomenti quali lo sviluppo personale, la crescita spirituale, le conoscenze e pratiche esoteriche, la medicina alternativa e simili .

Mi permetto di segnalarla non tanto per pubblicità quanto perchè ho visto che hanno messo a disposizione gratuitamente un bel po’ di materiali interessanti: si tratta di e-book (in formato pdf), videoconferenze, audioregistrazioni (in formato mp3) da scaricare o da farsi inviare via e-mail.

Naturalmente non si tratta di materiali di altissima qualità, però molti di questi sono una validissima base di partenza per quelli che non conoscono già bene un determinato argomento e vogliono saperne di più (e non solo loro…): ci sono infatti materiali su EFT, miglioramento personale, PNL, autostima, Ayurveda, medicine alternative, benessere personale, ecc. (anche qualcosa su e-commerce, guadagnare in internet, ecc. a dir il vero). E i nomi degli autori sono di tutto rispetto, gente che ho già avuto occasione di leggere, studiare, ed apprezzare: Roy Martina, Andrea Fredi, Giacomo Bruno tra i più conosciuti.

Ovvio, bisogna lasciare una mail e quindi poi magari capita di ricevere pubblicità o altro (però sono molto corretti e ci si può disiscrivere quando si vuole…). Ovvio anche che si tratta di un’operazione pubblicitaria e lo scopo è commerciale materiali creati e messi a disposizione per invogliare a comprare qualcos’altro, però può valerne la pena, non è facile trovare una serie così completa di materiale gratis in un colpo solo.

Se interessa ecco il link: Il Giardino dei Libri

Posted in libri, libri materiali software, materiali, Senza Categoria | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , | 1 Comment »