Il Potere che è in Te

consigli per il miglioramento personale e la crescita spirituale

Archive for the ‘libri’ Category

Motore di ricerca – libri online free

Posted by Uroboro su marzo 24, 2014

Per chi cerca libri free online su argomenti che hanno a che fare con questo blog, ho creato un motore di ricerca specialistico in cui è possibile cercare (e spero anche trovare) materiali di libero utilizzo, da scaricare o consultare gratuitamente. Con scarsa fantasia e ancor più scarsa modestia l’ho chiamato

La Biblioteca di Uroboro

NOTE DI UTILIZZO

  • purtroppo la lingua da utilizzare è l’inglese, in italiano ci sono ancora pochi e-books in rete, pochissimi se si escludono le opere di narrativa
  • anche se si trovano molti materiali di miglioramento personale, medicina alternativa, meditazione, ecc. ecc., la ricerca comprende soggetti anche più generali come spiritualità, religione, filosofia e psicologia
  • ho cercato di selezionare solo quei siti dove il materiale è di libero accesso per lo scarico e la consultazione, ma non è stato possibile: si possono trovare materiali anche commerciali, però la scelta è piuttosto vasta e qualcosa di utilizzo gratuito si trova sempre
  • alcuni siti per scaricare il materiale chiedono un’iscrizione: io non ho mai avuto problemi, però se desiderate essere sicuri di evitare poi spam o comunque mail e contatti indesiderati, usate nomi di fantasia e come mail vi consiglio Incognito Mail
  • se cercate materiale in italiano, consiglio due siti -commerciali, ma specialistici- che hanno anche sezioni di download di materiali free:
    Il Giardino dei Libri  e  Macrolibrarsi.
Annunci

Posted in libri, materiali | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

Il fattore Einstein – di Win Wenger e Richard Poe

Posted by Uroboro su dicembre 24, 2008

Tempo fa ho dedicato un post alla tecnica DEAM presentata da Win Wenger nel suo progetto New Renaissance, una tecnica semplice che in realtà però fa parte di un insieme di tecniche  che sono state ora raccolte nel libro “Il fattore Einstein scritto da Win Wnger, appunto, e da Richard  Poe – un altro geniaccio del progetto New Renaissance.

Il libro è altamente consigliabile e supera di una buona spanna buona parte dei manuali che sono stati scritti recentemente  nel campo dello sviluppo e crescita sia per i contenuti del libro sia per come questi sono presentati. Wenger e Poe parlano delle potenzialità enormi della mente umana , di come è strutturata la mente di un genio e della possibilità di aumentare il proprio potere e le proprie capacità mentali senza bisogno di fare corsi o addestramenti con questo o quel “maestro” (corsi talvolta molto utili, per carità, ma che possono essere non adatti a tutte le tasche …).

La cosa interessante è che pur rimanendo in un ambito strettamente scientifico, gli autori presentano il tutto in modo non solo chiaro e comprensbile a chiunque, ma anche sotto forma di un gioco che ciascuno può fare per migliorare  le proprie capacità di immaginazione,  intuizione e comprensione in una prospettiva di trovare la soluzione giusta per ogni problema, dubbio o questione ci si trovi davanti nella vita.

E così, facendo questi esercizi e praticando queste tecniche senza fatica (anzi, proprio ci si diverte, sul serio!) si impara ad affrontare la vita con un’ottica nuova che permette non solo di trovare le soluzioni ai problemi ma anche di riderci sopra. Mica male. A me piace anche perchè in molti punti supera quel non so che di limitato, di serioso e troppo “pesante” e pretenzioso che si trova in certi manuali di psicologia che trattano gli stessi argomenti (spesso solo a livello teorico) e che dopo un po’ uno mette da parte e non apre più.

Il libro è pubblicato da NLP Italy (che pubblica testi di autori del calibro diGrindler, Dilts, Bandler…) e questa casa prevede un corso gratuito di PNL per quelli che acquistano una delle sua pubblicazioni -corso introduttivo, d’accordo, ma sempre gratuito, anche questo mica male 😉

Posted in libri, miglioramento personale, tecniche | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Deepak Chopra – Meditazione dell’attenzione

Posted by Uroboro su dicembre 14, 2008

Io sono uno che fa fatica ad accettare il concetto di “Maestro”. Preferisco pensare che il “Maestro” sia semplicemente uno che ha iniziato prima, non una persona con conoscenze esoteriche o poteri particolari. Riconosco però che esistono degli autori o delle persone che per qualche motivo ho incrociato durante la mia strada e che -chi più, chi meno- ha cambiato veramente la mia vita.

Uno di questi è senza dubbio Deepak Chopra, che con i suoi libri mi ha portato ad una maggiore comprensione dei fenomeni della sincronicità e delle coincidenze e della connessione tra mente, corpo, spirito e salute. Riporto qui una delle sue tecniche di rilassamento tratta dal libro “La mia via al benessere”; questo libro purtroppo risulta al momento fuori commercio: per altri libri di Deepak Chopra potete provare a vedere qui

Meditazione dell’attenzione (di Deepak Chopra)

La meditazione dell’attenzione è una tecnica semplice in grado di indurre un profondo rilassamento nella vostra mente e nel vostro corpo. Con il placarsi della mente, mentre voi rimanete ben svegli, crescerà in voi un livello più profondo e silenzioso di consapevolezza.

1. Innanzitutto trovate un luogo tranquillo dove nessuno vi disturbi

2. Sedete in silenzio e chiudete gli occhi.

3. Inspirate ed espirate normalmente, ma portate dolcemente la vostra consapevolezza sul respiro. Non cercate di controllare o alterare la respirazione in alcun modo cosciente. Limitatevi a osservare.

4. Osservando il vostro respiro, potrete notare in esso un cambiamento spontaneo. Possono esservi variazioni nella velocità, nel ritmo, nella profondità o forse il vostro respiro sembrerà fermarsi per un momento. Ancora una volta limitatevi a osservare senza cercare di provocare o influenzare alcun cambiamento.

5 A tratti la vostra attenzione potrà allontanarsi dalla respirazione. Potrete avere altri pensieri, o rendervi, conto di rumori fuori della stanza. Se succede, riportate dolcemente l’attenzione sulla respirazione.

6. Se durante la meditazione vi rendete conto di esservi focalizzati su qualche sensazione, stato d’animo o aspettativa, fate come fareste in presenza di qualsiasi altro pensiero e, con dolcezza, riconducete l’attenzione alla respirazione.

7. Praticate questa tecnica di meditazione per quindici minuti. Alla fine mantenete gli occhi chiusi e restate seduti comodamente per altri due o tre minuti. Riemergete piano piano dalla meditazione prima di aprire gli occhi e riprendere l’attività

Consiglio di praticare la meditazione dell’attenzione due volte al giorno, ai mattino e alla sera. Se vi sentite in collera o agitati, potete anche usare la tecnica per qualche minuto durante la giornata, per ritrovare il vostro equilibrio.

Nel corso della meditazione, potrete avere una delle tre esperienze sotto elencate.

Vi consiglio di resistere alla tentazione di elaborare valutazioni sulla vostra esperienza o sulla vostra capacità di seguire le istruzioni, poiché in ogni caso la risposta è «va bene così».

Potete sentirvi annoiati o inquieti, e la vostra mente si riempirà di pensieri. Questo vuoi dire che emozioni e stress profondi si stanno sciogliendo. Rilassandovi e continuando la meditazione, faciliterete l’eliminazione di queste influenze dalla vostra mente e dal vostro corpo.

Potrete addormentarvi. Se vi succede, significa che c’è un forte bisogno di maggior riposo in altre ore del giorno. Potrete scivolare nello spazio di mezzo. Quando il respiro diventa profondo e sottile, potrete entrare nello spazio fra i pensieri.., al di là del suono e al di là del respiro stesso.

Concedendovi il giusto riposo, mantenendovi in buona salute e dedicando un certo tempo ogni giorno alla meditazione, potrete trovare un contatto significativo con il vostro sé. Potrete entrare in contatto con la mente cosmica, la voce che sussurra senza parole, che è sempre presente negli spazi fra i vostri pensieri. Questa è la vostra illimitata intelligenza interiore, il vostro genio autentico e supremo, che a sua volta riflette la saggezza dell’universo. Una volta posta la vostra fiducia in questa saggezza interiore, nulla sarà al di là della vostra portata.


Da: “La mia via al benessere”, di Deepak Chopra Sperling ed., 2000.

Posted in libri, meditazione, respirazione, rilassamento, tecniche | Contrassegnato da tag: , , , , | 3 Comments »