Il Potere che è in Te

consigli per il miglioramento personale e la crescita spirituale

Scaricare audio dalla rete… precauzioni necessarie

Posted by Uroboro su ottobre 5, 2008

A proposito di file audio utilizzati per abbassare o modificare le onde cerebrali (es. toni sincronici o binaural beats) oppure di induzioni verbali (per meditazione, rilassamento, antistress o altro ancora), è vero che in rete si trovano molti siti dove scaricare file audio di questo genere  però bisognerebbe stare attenti a quello che si trova (e che poi si ascolta).

In rete infatti si può trovare un po’ di tutto: ci sono file audio copiati -illegalmente- da prodotti commerciali; ci sono esperimenti e tentativi fatti da qualcuno che si è creato da solo questi file;  ci sono file audio che dovrebbero provocare un effetto e invece ne danno un altro perchè non sono state scelte le frequenze giuste; ci sono altri file audio  che dovrebbero provocare un effetto e invece ne danno un altro perchè creati apposta in questo modo da qualche disgraziato burlone.

Ci possono anche essere, cosa questa piuttosto pericolosa, file audio con messaggi subliminali non dichiarati e questi possono essere sì messaggi positivi ma possono anche  essere messaggi negativi, e a questo proposito vi voglio raccontare cosa è capitato a me tempo fa.

Mi stavo interessando all’epoca dei messaggi subliminali nascosti all’interno di musiche, film, manifesti, ecc. e quella sera mi ero scaricato da E-mule un video che dal titolo sembrava piuttosto promettente. All’inizio ho trovato esempi che già conoscevo (musiche ascoltate al contrario, spezzoni di film, pubblicità varie…) però ad un certo punto mi son trovato una immagine statica (una chiesa gotica) e nel sottofondo una specie di coro di bambini che recitavano il Padre Nostro in inglese. Questa cosa mi risultava nuova e naturalmente mi sono incuriosito e mi sono concentrato sull’ascolto; siccome poi il tono del le voci tendeva ad abbassarsi e l’ascolto si faceva difficoltoso, ho alzato il volume delle cuffie e aumentato anche la mia attenzione. Ad un certo punto, nelle cuffie è esploso un grido ad altissimo volume che mi ha letteralmente paralizzato mentre sullo schermo passavano ad altissima velocità immagini di bambini morti, bambole senza occhi, teschi e altre atrocità del genere…  Non so che roba fosse o da che parte arrivasse, so solo che -anche se non sono una persona impressionabile- poi ho dovuto picchettarmi con EFT per venti minuti buoni prima di riuscire a prendere sonno…

Questo per dire che il rischio c’è e visto che si tratta di file audio che vanno a lavorare con il nostro cervello, qualche precauzione è doverosa: 1) se volete solo provare se questo tipo di tecnologia, scaricatevi i file che i siti commerciali mettono a disposizione in prova -oppure createveli per conto vostro, 2) scaricate solo da siti che conoscete bene o che sono attendibili; 3) se non conoscete la provenienza -come capita nei sistemi peer-to-peer- prima ascoltate i file senza cuffie e a tono abbastanza alto per individuare  eventuali stranezze -e se ce ne sono lasciate perdere.

Una Risposta to “Scaricare audio dalla rete… precauzioni necessarie”

  1. […] Scaricare audio dalla rete… precauzioni necessarie […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: